È una proposta di viaggio, a volte indossando un paio di scarpe comode e sicure, altre volte a piedi nudi, un po’ meno a nostro agio, ma sicuramente più a contatto con noi stessi, con chi siamo veramente, con la nostra forza e la nostra vulnerabilità, con i nostri talenti e i nostri limiti.

Il corso

Dalla dimensione del cuore scopriremo insieme la gioia nel comprendere le nostre vere priorità, dando loro lo spazio d’amore di cui hanno bisogno; esploreremo quali sono i più grandi rimpianti che ci portiamo dietro, perché il problema non è morire, ma se abbiamo vissuto veramente.

Ci chiederemo cosa accade quando qualcosa dentro di noi muore, quando qualcosa finisce. Cosa ci spaventa? Di cosa abbiamo paura? Come ci sentiamo veramente? Come affrontiamo le nostri morti in vita ci dice tanto su come affronteremo la morte del nostro corpo fisico quando sarà il momento.

Un corso esperienziale

Sarà un corso molto pratico ed esperienziale, in cui i nostri compagni di viaggio saranno degli specchi l’uno per l’altro, riconoscendoci in parte nelle loro storie e scoprendo quanto ci accomuna pur nella nostra meravigliosa diversità.

Impareremo infine che la morte e la vita si susseguono continuamente e che dove una fiamma si spegne in quello stesso istante un altro fuoco nasce e si esprime nel mondo.

Tutto fa parte di un movimento crudo, ma assolutamente armonico e ognuno ha il suo posto in questa danza con la propria forma, il proprio passo, con quello che può.

Prossime date

13 e 14 maggio 2023

Quattro passi con la Morte

Presso la sede dell’Associazione dalleRadicialCielo

Per partecipare al corso “Quattro passi con la Morte” bastano solo
198,00
L’iscrizione è confermata con il versamento di un anticipo di 50 euro. Il saldo verrà effettuato il giorno del corso
Ma se ti iscrivi almeno 20 giorni prima, l’investimento sarà di soli:
160,00
L’iscrizione è confermata con il versamento di un anticipo di 50 euro. Il saldo verrà effettuato il giorno del corso

Porta qualcuno con te a metà prezzo

Se conosci qualcuno interessato ma che non ha la tua possibilità economica, hai la possibilità di portarlo con te e pagherà solo la metà del tuo investimento.

DOCENTE

Giovanni Berra

Viaggiatore curioso, amo dare un’occhiata alle pieghe della vita senza cercare risposte a tutti i costi ma custodendo il senso del mistero come qualcosa di prezioso e indispensabile per camminare sul sentiero dell’esistenza.
La morte, specchio della vita, raccoglie tutto ciò e forse proprio per questo motivo ho sempre desiderato conoscerla un po’ più da vicino
facendo quattro passi con lei.

Recensioni

Ascolta e leggi i feedback e i commenti di chi ha partecipato al corso

Richiedi informazioni sul corso



    * I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori